Sersale, Alessandro Galeano confermato presidente

Rinnovato anche consiglio direttivo

Più informazioni su

Poco spazio per la noia nell’ultimo incontro  della Pro-loco di Sersale L’assemblea è stata convocata  per adempiere  agli  impegni statutari della associazione senza scopi lucrativi:   l’approvazione del bilancio consuntivo relativo all’anno 2019  e la rimodulazione dell’organigramma che sarà impegnato durante il quadriennio 2020-24.

Detto, fatto: non difetta di progettualità agita la  mission della Pro-loco di Sersale, così come ci sono le  risorse umane per realizzarla, intrecciando relazioni e numeri. Il ruolo di presidente si addice molto ad Alessandro Galeano. Confermato all’unanimità: un moltiplicatore culturale che sa come arrivare alla sua gente. Ha scritto il neo confermato responsabile della Pro-loco di Sersale:

“Dopo un lungo periodo difficile causato dal COVID-19 che ha impedito la realizzazione di diverse attività, siamo pronti – asserisce Alessandro Galeano- a ripartire tutti insieme, con grande spirito di squadra, nuove attività, nuovi progetti per i prossimi anni. La nostra associazione ha molta sete di raggiungere sempre più obiettivi e ambizioni, con l’obiettivo  di portare  in alto la Città di Sersale.

Abbiamo concluso un quadriennio straordinario, credo sia stato caratterizzato esclusivamente da grandi successi, di grande spirito di squadra, per me è stata una delle esperienze personali più belle che porterò nel cuore. Sono stati quattro anni duri, intensi, molto lavorati dove l’impegno e la dedizione sono stati elementi fondamentali dei risultati e dei tanti traguardi raggiunti. Mi sento gratificato del lavoro svolto, ma ancor di più sono contento per il rapporto e per l’amicizia istauratasi all’interno di questo gruppo.

La Pro Loco Sersale è una associazione che da sempre è stata caratterizzata da una forte passione per il sociale, attiva e attenta alle esigenze della comunità tutta. La credibilità e l’affidabilità della nostra offerta turistica e sociale per il territorio vanno ribadite con efficaci azioni oltre che con adeguati investimenti, nella convinzione che aiuteranno la crescita economica, sociale e culturale di tutto il territorio.

La nostra associazione nel corso degli anni ha acquisito una grossa stima da parte delle altre pro loco dei comuni limitrofi diventando sempre più un modello di esempio ed un punto di riferimento a livello provinciale e non solo.

Quest’anno per la prima volta in assoluto Pro Loco Sersale beneficerà di un importante somma, un Finanziamento Regionale di € 19.200,00 – per la manifestazione “Un tempo in un Borgo: Sapori & Mestieri 18° Edizione, nell’ambito del bando regionale per la valorizzazione dei beni culturali

Sulla stessa scia tracciata in questi quattro anni, anche con il nuovo quadriennio 2020/24 insieme al resto dei miei collaboratori proseguiremo, nella valorizzazione del nostro territorio, al fine di migliorare le condizioni della Pro Loco, della nostra società e della nostra splendida cittadina. Personalmente mi rimetto in gioco in  questa nuova avventura, riproponendo la mia persona al rinnovo della presidenza della Pro Loco di Sersale per il quadriennio 2020/24.

Affronterò il nuovo quadriennio con lo stesso spirito di sacrificio dimostrato in questi anni di Pro Loco, continuerò a portarmi dietro lo spirito di appartenenza, di passione di sacrificio e di entusiasmo per una realtà cosi bella e molto impegnativa nello stesso tempo.

Serietà, uguaglianza, lealtà e spirito di squadra questi sono stati elementi per me di fondamentali importanza per conquistare la fiducia di tutti durante questi anni. Questa nuova avventura per me non rappresenterà soltanto una continuazione, ma sarà un nuovo inizio, un nuovo viaggio, in cui partiremo con nuovi stimoli e soprattutto con nuovi obiettivi da raggiungere.

L’entusiamo che mi ha sempre accompagnato in questi lunghi anni ancora oggi lo sento vivo e forte nei miei pensieri e proprio per questo motivo sento che posso ancora dare il mio contributo a questa associaone, e per una realtà cosi bella come Sersale.

Guardando al futuro, la nostra associazione è già a lavoro per questo nuovo anno per continuare sulla scia virtuosa che da sempre ci caratterizza e ci contraddistingue. Ringraziamo di vero cuore i consiglieri uscenti Francesca Abramo,  Giuseppe Sirianni e  il vice presidente Salvatore Onofrio che per motivi personali hanno interrotto questa avventura, volontari di grande spessore che nel corso degli anni hanno saputo ricoprire i propri ruoli con grande passione, serietà e costanza, dando alla Pro loco Sersale e alla città di Sersale un contributo fattivo per il bene di tutti cittadini. Un augurio di cuore ai neo consiglieri entranti, volontari che sicuramente daranno un grosso contributo alla Pro loco.”

La squadra della Pro-loco Sersale, impegnata per i prossimi quattro  anni, è composta da : vicepresidente  Carlo Bianco, neo segretario Maurizio Carrozza.  I consiglieri membri del consiglio direttivo: Pasqualino Onofrio, Giacomo Talarico, Domenico De Fazio, Maria Antonietta Bianco, Rosita Opipari, Giovanna De Fazio e  Anna Maria Iazzolino.  Giuseppe Schipani è il presidente dei revisori dei conti, coadiuvato da Luigi Logozzo e Vanessa Schipani.

Cambia qualche  nome, non cambiano i propositi: la Pro-loco di Sersale, anziché imitare gli altri, preferisce dare l’esempio.

Più informazioni su