Quantcast

“Il futuro del capoluogo? Ci dobbiamo dare tutti ‘na mossa”

Catanzaro ha bisogno dell'amore dei propri cittadini solo così avremo il rispetto degli altri

di Berenice Brutto*

“Certamente interessante l’iniziativa dell’assessore alla Cultura di interpellare personaggi su cosa fare per migliorare la nostra città. A mio avviso la prima cosa da fare è fare innamorare della propria città i cittadini che debbono evitare di offenderla lasciando ovunque la spazzatura deturpando il verde usare indiscriminatamente la macchina anche per pochi passi.

Catanzaro ha bisogno dell’amore dei propri cittadini solo così avremo il rispetto degli altri.

Certo anche chi amministra deve fare il proprio dovere controllando il territorio e pretendendo che ognuno faccia il proprio dovere anche e sopratutto le ditte delegate ai servizi come raccolta della spazzatura che invece giace sulle strade per interi giorni cura degli spazi verdi cura fatta da veri esperti e non superficialmente chi sbaglia deve essere perseguito.
Tutti dobbiamo darci “ na mossa” per fare della nostra città il capoluogo della regione. Io sono demoralizzata per quello che quotidianamente vedo per le strade.
Consiglierei a chi amministra di farsi un giro per i vari quartieri in abiti simulati e verificare quello che purtroppo io vedo.

*già vicequestore di Catanzaro