Quartiere Lido, l’isola pedonale si trasforma in parcheggio foto

Un tappeto di macchine invade l'intera carreggiata per l'assenza di transenne che delimitano l'area in questione

Si è trasformata in area parcheggio l’isola pedonale a ridosso del lungomare di Catanzaro. A denunciarlo sui social è uno dei ristoratori del quartiere marinaro, Antonio Alfieri, che ha la sua attività nei pressi dell’area che, fino alla fine di agosto, dalle 19.00 in poi, dovrebbe fungere da isola pedonale proprio a supporto delle attività di ristorazione e commercio.

Come mostrano le immagini postate, un tappeto di macchine invade l’intera carreggiata per l’assenza di transenne che delimitano l’area in questione. Alla mancanza di controllo all’accesso dell’area, si aggiunge l’inciviltà di chi, incurante del provvedimento, parcheggia selvaggiamente proprio a ridosso dei locali provocando disagi a residenti e imprenditori. E si chiama in causa proprio consiglieri comunali e il presidente del Consiglio Comunale Marco Polimeni per cercare di limitare i danni.
M.T.R.