Quantcast

Processo Last generation: 32 richieste di rito abbreviato foto

Coinvolti nell’inchiesta del 2017 che ha permesso di documentare la gestione dell’attività di spaccio di cocaina, hashish e marijuana nel Soveratese

Trentadue le richieste di rito abbreviato e solo quattro hanno chiesto di continuare l’ordinaria udienza preliminare nel procedimento a carico di trentasei imputati, coinvolti nell’inchiesta  “Last Generation” che ha permesso di documentare la gestione dell’attività di spaccio di cocaina, hashish e marijuana nel Soveratese. Un’indagine avviata dopo il ritrovamento di un bidone contenente un notevole quantitativo di sostanza stupefacente, avvenuto nella periferia di Soverato nel marzo 2017. La notizia è riportata dal giornale online Zoom24. Questi i nomi che hanno chiesto l’abbreviato Vincenzo Aloi, ; Raffaele Campagna, , Marco Ciano, ; Agazio Geracitano ; Ozan Kanat ; Michael Leoci; Mauro Masciari; Giuseppe Notaro,; Antonino Francesco Pittelli, ; Pietro Procopio; Andrea Lucio Rizzo; Giulio Moreno Rizzo, Ettore Rositani; Simone Rocco Russomanno; Davide Stumpo; Teclechaimanot Tsegay; Paola Vaccaro; Marco Verdiglione; Angelo Gagliardi; Italo Salines; Giuseppe Strati, Fabrizio Bensi; Antonio Bressi; Francesco Galati; Antonio Grande; Vincenzo Longo; Leonida Antonio Montagna; Romano Ponzo e Orlando Giacomo Screnzi.