Una raccolta alimentare speciale per S.Vitaliano, su iniziativa del vescovo foto

Al via la distribuzione a famiglie bisognose permessa dalle offerte di imprenditori privati e all'acquisto dell'arcivescovo

Distribuire derrate alimentari e beni di prima necessità a chi ne ha bisogno. Il modo migliore per la Curia e dal gruppo comunale di Protezione Civile per festeggiare il Santo Patrono.

E così, a due giorni da San Vitaliano, in un anno che per via dell’emergenza Covid è molto particolare si predispongono le consegne alle famiglie che sono state individuate dagli elenchi del comune o che si erano direttamente rivolti alla Curia.

La raccolta voluta fortemente dall’arcivescovo Metropolita di Catanzaro-Squillace Vincenzo Bertolone è stata possibile grazie alle offerte di imprenditori e privati oltre che acquisti diretti dell’arcivescovo.