Piano regionale lotta incendi, Abramo: “Concreto segnale di vicinanza”

"Con 10 milioni di euro si potrà intervenire su una grossa percentuale di strade provinciali"

“Il piano regionale per la lotta agli incendi, finanziato dalla Regione con 10 milioni di euro, servirà a intervenire su una grossa percentuale di strade provinciali”.

È il commento del presidente della Provincia, Sergio Abramo, che ha voluto ringraziare la presidente Jole Santelli e gli assessori regionali Gianluca Gallo e Domenica Catalfamo “per il concreto segnale di vicinanza assicurato a Comuni e Province. È un fatto ancora più importante, questo, perché costituisce una vera e propria boccata d’ossigeno per gli enti locali messi sempre più alle strette dalle conseguenze economiche legate all’emergenza coronavirus”.

“La pulizia delle cunette stradali è una delle operazioni più importanti in merito alla prevenzione degli incendi – ha aggiunto Abramo – e ora, per merito della Regione, l’ente intermedio, con un’apposita convenzione che coinvolgerà anche il Consorzio di bonifica e Calabria verde oltre che la stessa Cittadella, riuscirà a intervenire in maniera efficiente su circa 400 dei 1800 chilometri di strade di competenza provinciale”.

“Non avevo dubbi che l’efficienza operativa della presidente Santelli, dell’assessore alle Infrastrutture Catalfamo e dell’assessore all’Agricoltura Gallo, che ben conosce le problematiche dei Comuni essendo stato per due sindacature il bravissimo primo cittadino di Cassano allo Ionio, avrebbe permesso di ottenere un risultato così importante”, ha proseguito ancora Abramo sottolineando come la Regione abbia preso atto, riservandosi di valutarne la possibilità di attuazione, della sua richiesta “di formare del personale che, tramite l’utilizzo di droni, riesca a monitorare con ancora maggiore capillarità il territorio regionale”.