Quantcast

Catanzaro, intitolata via a Emanuela Loi, agente di Polizia uccisa insieme a Borsellino

Brugnano: "In questi anni abbiamo fatto di tutto per ricordare la strage di 28 anni fa in via d'Amelio anche se le istituzioni dimenticano"

A Catanzaro il 19 luglio del 2013, su proposta del sindacato Fsp della Polizia di Stato è stata intitolata una via a Emanuela Loi, “la nostra collega – spiega Giuseppe Brugnano, Segretario Nazionale Fsp Polizia di Stato – che perse la vita in via D’Amelio di 28 anni fa”.
Lo scorso anno Fsp denunciò “la totale inerzia delle Istituzioni locali nel dare un seguito a tale ‘ricordo’, inerzia e dimenticanza che continua a ripetersi anche quest’anno.

In questi 28 anni abbiamo fatto di tutto “Per Ricordare…” le stragi palermitane del 1992 a Catanzaro, per ben 6 consecutivi nel quartiere Pistoia insieme alla redazione Informa (con il mega impegno degli amici Riccardo Di Nardo e Davide Lamanna) facendo intitolare un’area polivalente a Paolo Borsellino. Purtroppo tutto ricade nel dimenticatoio

Noi continuiamo a ricordare, forse perché siamo sempre stati dalla stessa parte, forse perché continuiamo a pensarla allo stesso modo. O forse perché non facciamo passerelle.
Paolo Borsellino, Emanuela Loi, Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina, Claudio Traina: presenti”.