Quantcast

Ampliamento cimitero urbano, definite le procedure di esproprio

Si tratta di una superficie pari a 28mila metri quadri

Sono, definitivamente, espropriati in favore del Comune di Catanzaro alcuni immobili utili all’ampliamento del cimitero urbano. La consistenza, per un totale complessivo di superficie di 28mila mq ed un’indennità di componimento bonario pari a 238mila euro, viene trasferita nello stato di fatto  e di diritto in cui i trova. Si tratta di un intervento pensato dall’amministrazione comunale proprio al fine di ampliare il cimitero urbano della città consentendo una più adeguata sistemazione dello stesso.

Con un apposito decreto gli uffici comunali preposti hanno, infatti, dichiarato definitivamente espropriati una serie di immobili indicati nell’atto di proprietà delle ditte menzionate nello stesso.