Quantcast

Spighe Verdi, riconoscimento a Sellia: un lavoro di squadra

Il primo cittadino Davide Zicchinella spiega da dove arriva l’atteso encomio

Ci sono numeri che non mentono. Sellia è il solo paese della provincia di Catanzaro a ottenere l’ambito riconoscimento Spighe Verdi  come alfiere dell’ambiente.  Solo tre paesi in tutta la Calabria e Sellia c’è. Il primo cittadino Davide Zicchinella spiega da dove arriva l’atteso encomio:

Nessuno può fare tutto da solo e io sono fortunato  ad avere questa squadra di ragazze e ragazzi straordinari. Se arrivano certi traguardi, il merito è del gruppo. Malgrado non sia proprio un neofita della politica, durante la Conferenza sulla Pagina Facebook di Fee Italia per la proclamazione dei vincitori delle bandiere con le Spighe Verdi (equivalenti per i centri interni delle Bandiere Blu per i comuni sul mare) mi sono fatto sopraffare dall’emozione. Un borgo minuscolo – scrive con malcelato orgoglio il consigliere provinciale-che tenta una sfida quasi impossibile in compagnia di comuni famosi che insistono su territori straordinari. La Costiera Amalfitana, il Chianti, le Langhe, la Maremma…. e poi Sellia in rappresentanza di una intera provincia, di un territorio straordinario come la Presila Catanzarese.

Unico comune della provincia in lizza in compagnia di altri due soli comuni della Calabria.

Devo confessarlo, di fronte alla possibilità, che si poteva concretizzare, di portare Sellia su un palcoscenico nazionale davvero importante, ho perso il mio proverbiale autocontrollo. La tensione e l’ansia hanno preso decisamente il sopravvento alle quali, a risultato ottenuto, hanno preso il posto una gioia e una euforia infinite. Quando sullo schermo è comparso il nome di Sellia ho iniziato a gridare. A battere i pugni sul tavolo della sala consiliare dove “attoniti” i “malcapitati” membri della Giunta ed i Consiglieri comunali presenti (in gran parte giovanissimi) avevano aspettato il responso in una più composta trepidazione.

Ma quanto si assolvono dei compiti istituzionali per passione e non per interesse, rimettendoci e mai guadagnandoci in termini economici personali, politica,  passione e sentimenti diventano tutt’uno.

E menomale dico io. Altrimenti certe missioni al limite del possibile non si potrebbero non vincere ma neppure lontanamente immaginare. Invece oggi Sellia, piccolo spopolato borgo del profondo Sud festeggia in bella compagnia e diventa portabandiera e testimonianza di un territorio, di una provincia, di una regione che può pretendere ed avere di più. 

Se passate da Sellia e vedete sventola un vessillo verde, sappiate che non è lì per caso.