Quantcast

Quartiere S.Elia, a settembre al via importanti interventi di gestione del territorio

Lo ha comunicato il capogruppo di Obiettivo comune, Andrea Amendola

È praticamente pronta, e partirà a settembre, la serie di importanti interventi in materia di gestione del territorio nel quartiere Sant’Elia.

Lo ha annunciato il capogruppo di Obiettivo comune, Andrea Amendola, sottolineando l’impegno dell’amministrazione guidata da Sergio Abramo nel dare risposte ai residenti del quartiere più a nord della città.

Amendola ha evidenziato: “È stata avviata la procedura di affidamento dei lavori di risanamento della condotta fognaria in via Onofrio Colace. Le operazioni, che inizieranno nei prossimi giorni, consentiranno alla zona di avere, finalmente, una rete fognaria adeguata alle esigenze dei residenti e perfettamente a norma”.

Inoltre, il Comune ha predisposto gli interventi di pulizia e bonifica dei canaloni e delle cunette stradali di tutto il quartiere, a cura del settore Gestione del territorio, e delle caditoie stradali, che verranno eseguite dalla Sieco nel rispetto del capitolato d’appalto.

Amendola, ancora, ha sottolineato che nei primi giorni del prossimo mese si procederà alla pulizia del cortile e dei locali interni, con contestuale sanificazione, dell’asilo e della scuola elementare di Sant’Elia. Nel cortile dell’istituto saranno anche abbattuti alcuni alberi pericolanti.

Il capogruppo di Obiettivo comune ha, infine, ringraziato il sindaco Abramo per aver ottenuto i finanziamenti regionali necessari alla messa in sicurezza delle scarpate di via Onofrio Colace e per la realizzazione di opere di raccolta delle acque bianche nell’area di Soverito. “Si tratta di un altro, cospicuo e fondamentale intervento di salvaguardia del territorio”.