Auto in fiamme a Isca sullo Ionio. Ipotesi matrice dolosa dell’incendio

La vettura era parcheggiata all'ingresso del centro abitato in prossimità dell'abitazione del proprietario

Un squadra dei Vigili del Fuoco del comando di Catanzaro – distaccamento di Soverato – è intervenuta questa notte per l’ incendio di un’ autovettura nel comune di Isca sullo Ionio.

Il veicolo interessato dal rogo una Mercedes classe A andata completamente distrutta. La vettura era parcheggiata a bordo strada all’ingresso del centro abitato in prossimità dell’abitazione del proprietario.

Il tempestivo intervento dei vigili del fuoco è ha assicurato lo spegnimento delle fiamme evitando il propagarsi delle stesse ad altre vetture ed alla vegetazione circostante. Al termine delle operazioni di spegnimento, i vigili del fuoco hanno proceduto, unitamente ai Carabinieri della radiomobile di Soverato ed al Comandante dei carabinieri della locale stazione, ad effettuare  una verifica per risalire alle cause dell’incendio. Sul posto sono stati rivenuti residui di acceleranti della combustione posti sotto sequestro. Si fa largo l’ipotesi della matrice dolosa dell incendio.  Non si sono registrati danni a persone.