Quantcast

Attiva la piattaforma per le gare e gli appalti in modalità telematica del comune di Marcellinara

Tutti gli operatori economici  che intendono avere rapporti commerciali con il Comune di Marcellinara possono così procedere con l’accreditamento all’interno della piattaforma di e-procurement dell’Ente

I servizi online del sito internet istituzionale del Comune di Marcellinara, www.comunemarcellinara.it, si arricchiscono di una nuova piattaforma dedicata allo svolgimento in modalità telematica di gare ed appalti pubblicati dall’Ente.

La piattaforma di acquisti mediante mercato elettronico e albo fornitori del Comune di Marcellinara è raggiungibile al seguente link: https://comunemarcellinara.it/servizi-online/, ed è stata istituita sulla base delle linee guida dell’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) e delle previsioni del Codice dei contratti pubblici.

“Dotiamo l’Ente – ha dichiarato il Sindaco  Vittorio Scerbo– di un nuovo strumento per migliorare la qualità, la tempestività e la speditezza delle procedure sempre  nel rispetto massimo della trasparenza, potendo così procedere a celeri indagini di mercato per affidamenti inferiori alle soglie comunitarie, e, allo stesso tempo, costituendo ed avvalendosi di un elenco sempre aggiornato di operatori economici e professionisti interessati. E’ importante puntare sull’aspetto della digitalizzazione perché si ampliano e si potenziano i servizi a disposizione dell’utenza e il nostro Comune – ha concluso il Sindaco Vittorio Scerbo- in questo ambito continuerà ad investire risorse ed energie”.

Tutti gli operatori economici  che intendono avere rapporti commerciali con il Comune di Marcellinara possono così procedere con l’accreditamento all’interno della piattaforma di e-procurement dell’Ente nella sezione Servizi online del sito istituzionale, consultando il relativo manuale d’uso per l’iscrizione.

Si può procedere alla selezione delle categorie merceologiche scegliendo tra le liste dei servizi, delle forniture e dei beni presenti per i quali si è disposti a fornire offerte e preventivi. E’ fondamentale selezionare almeno una voce tra le tre tipologie di categorie ed è necessario caricare, sottoscritta digitalmente, la copia di un documento di identità del legale rappresentante. Per i professionisti c’è la possibilità di inserire il proprio curriculum vitae mentre per le aziende una presentazione oppure un catalogo.

L’accreditamento ha valore annuale dalla data di registrazione, e, allo scadere dell’anno, va rinnovato con una modalità semplificata. Attraverso la piattaforma di e-procurement  potranno essere così effettuati affidamenti mediante procedura aperta, mediante procedure negoziate, mediante richieste di più preventivi.