Sbarco migranti e tragedia in mare, il sindaco di Sellia Marina: “Solidarietà e cordoglio” foto

Il ringraziamento di Francesco Mauro a chi ha reso possibili le operazioni in sicurezza. "Trasportati in ospedale i due positivi"

Più informazioni su

“Sono concluse alle 21.00 di oggi – scrive in un post Facebook il sindaco di Sellia Marina Francesco Mauro- le operazioni “sbarco migranti”. Il primo cittadino del comune del Catanzarese parla di “sedici ore di professionalità e tanto cuore, per affrontare lo sbarco di 13 migranti di diverse nazionalità e approdati sulla spiaggia antistante l’ex base Loran (Via degli Americani)”.

Sbarco sellia marina

Altri 21 migranti rimasti a bordo dell’imbarcazione, durante le operazioni di trasporto verso il porto di Crotone, sono stati coinvolti in un tragico incidente che, purtroppo, ha provocato la morte di due migranti, un disperso e diversi feriti tra cui anche due finanzieri!

Sentimenti di solidarietà e cordoglio ed un abbraccio affettuoso ai familiari delle giovani vittime, ai feriti ed ai valorosi finanzieri coinvolti nell’incidente.

Le operazioni di soccorso a terra sono state condotte all’insegna della massima sicurezza ed a tutela della comunità. A tal fine è stato deciso di predisporre la base operativa all’aperto e lontana dal centro urbano.

Durante il protocollo previsto dal Covid 19, due migranti sono risultati positivi e trasportati all’Ospedale di Catanzaro, mentre tutti gli altri migranti sono stati collocati in centri di accoglienza di altri comuni.

Sin da subito i migranti sono stati dotati di dispositivi anti contagio covid 19 (mascherine, igienizzante, ecc.) Grazie alla Caritas Parrocchiale ed all’Amministrazione Comunale, i migranti sono stati rifocillati con colazione, pranzo, cena e forniti di indumenti.

Le operazioni a terra sono state coordinate e condotte magistralmente dal Capitano della Compagnia dei Carabinieri di Sellia Marina Alberico De Francesco coadiuvato dal Luogotenente Pasquale Mendicino, sotto l’egida della Prefettura di Catanzaro.

Altresì, alle operazioni hanno preso parte attiva anche: Amministratori e Dipendenti comunali /Il Comandante della Polizia Locale Avv. Impera/Compagnia dei Carabinieri di Sellia Marina/Polizia/Frontex/Questura/Guardia di Finanza/Guardia Costiera/Vigili del Fuoco/CRI Corpo Militare/Asp e SUEM 118/I Parroci e la Caritas della Parrocchia SS. Rosario/Associazione A.E.Z.A.

Tutte le componenti in campo hanno collegialmente attuato il “protocollo di sbarco migranti” previsto dalla legge e Tutte hanno affrontato l’emergenza con diligenza, professionalità e rispetto della dignità umana”.

Più informazioni su