Andali, Pietro Peta presenta la forza dei fatti

E’ un’esauriente sintesi, corredata da tante foto, sull’operato amministrativo nel paese di origini albanesi  dal 2015 al 2020

La lista civica “Andali bene comune” coniuga il verbo fare al passato prossimo e passato remoto. La coalizione che sostiene la candidatura del sindaco uscente Pietro Peta ha presentato, nei giorni scorsi, un opuscolo dal titolo “La forza dei fatti”. E’ un’esauriente sintesi, corredata da tante foto, sull’operato amministrativo nel paese di origini albanesi  dal 2015 al 2020.

Dai lavori pubblici alla sicurezza e territorio, dal turismo all’ambiente, dai servizi sociali alla solidarietà,  dalle associazionismo allo sport: in 24 pagine si passa in rassegna quanto realizzato per il bene comune, precisando nella prolusione che “ ci si richiama all’Amministrazione del compianto sindaco Giuseppe Costantini e che il programma non è un mero atto formale, ma guida dell’agire politico”. A sostenere la conferma di Pietro Peta nel ruolo di primo cittadino, ci sono gli aspiranti consiglieri: Gaetano Centola, Saverio Costantini, Rossella Fiore, Tommaso Gullì, Antonio Marasci, Stefano Puleo, Rosella Stanizzi, Maurena Uguzzoni.