Temporizzazione attività, igienizzazione straordinaria e flusso controllato: iniziative anti Covid del Tribunale di Catanzaro

La nota del Triobunale: ad oggi le attivita’ proseguiranno regolarmente

La curva epidemica da  Covid-19, nelle ultime settimane in rialzo anche nella nostra regione –ricorda una nota del Tribunale di Catanzaro, impone l’obbligo di non abbassare la guardia.

In questa prospettiva, ad opera del presidente del tribunale Palermo e del dirigente amministrativo  Chiefalo, si inseriscono le ultime note in data 17-18 settembre 2020 con le quali, accanto alla sollecitazione ad una sempre più scrupolosa osservanza delle cautele imposte dalla situazione, il presidente Palermo, con scritto indirizzato ai presidenti delle sezioni, ha raccomandato di procedere a temporizzazione delle attivIta’ di udienza allo scopo di regimentare il flusso dell’utenza ed evitare assembramenti.

Parellelamente, alla luce della notizia secondo la quale due utenti positivi al covid-19 avrebbero fatto ingresso nel palazzo di giustizia “Ferlaino”, e’ stato disposto un supplemento di igienizzazione locali che proseguira’ anche nei prossimi giorni. Non si e’ proceduto a sanificazione poiché  allo stato, fortunatamente, non vi sono indicazioni in tal senso. ove mai gli esiti di esami specifici ai quali qualcuno si e’ sottoposto dovessero dare esito non favorevole si procedera’ ad attivare immediatamente tutti i protocolli previsti. Ad oggi le attivita’ proseguiranno regolarmente”.