All’IIS E. Fermi si va spediti per la riapertura di domani

In queste ore si sta procedendo a trasloco banchi e pulizia locali. Il Dirigente:"Lavoreremo anche di notte se necessario"

Si lavora senza sosta all’IIS Enrico Fermi di Catanzaro per assicurare l’avvio dell’anno in presenza a tutti gli studenti delle classi prime e quinte dell’istituto. Si procede spediti per la riapertura di domani, sono stati giorni intensi e le ultime ore saranno altrettanto concitate per completare il trasloco dei banchi presso la sede dell’ITE Grimaldi Pacioli di via Sebenico e la pulizia e sanificazione dei locali.

“Lavoreremo anche di notte, se necessario – ha affermato il Dirigente Scolastico Rita Agosto – il nostro istituto in sinergia con la Provincia di Catanzaro sta facendo tutto il possibile per accogliere domani i ragazzi in presenza. Attualmente siamo impegnati nel trasloco dei banchi e il personale ATA si è messo a disposizione per collaborare nella pulizia dei locali.”

Per gli alunni delle seconde, terze e quarte classi la campanella domani suonerà con l’avvio della didattica digitale integrata: “Per queste classi si opterà per una didattica mista in relazione alla capienza delle aule – ha proseguito il Dirigente – una parte degli studenti seguirà le lezioni in classe, mentre una piccola percentuale si alternerà ogni settimana con la didattica a distanza.” Le prime settimane saranno di adattamento e sperimentazione un po’ per tutti proprio per questo occorre porsi con spirito collaborativo, l’istituto attende ancora le ultime consegne di telecamere e strumenti tecnologici di ausilio alla didattica sia in presenza che in remoto, ma l’impegno e la determinazione del team del Fermi è massimo per un efficiente avvio del nuovo anno scolastico.