Confartigianato Catanzaro: giusta l’idea di una Università del Turismo alla Fondazione Terina

La nota dei presidenti Bifano e Iannuzzi e del segretario provinciale Mostaccioli

“Le grandi potenzialità dell’offerta turistica in Calabria dovrebbero essere valorizzate dalle capacità imprenditoriali degli operatori e da uno strutturato piano di promozione, permettendo così di conseguire risultati notevoli in termini di flussi turistici e producendo un’elevata quota di ricchezza. Per poter rimane competitivi è necessario studiare a fondo il fenomeno che è in una fase di profonda evoluzione: i cambiamenti antropologico-culturali della società moderna e i processi di globalizzazione hanno portato ad un nuovo modo di concepire la vacanza, con un turista sempre più esigente e selettivo, alla ricerca di ambienti naturali incontaminati, di nuovi stimoli culturali, di strutture e servizi ricettivi di qualità, alla riscoperta di tradizioni eno-gastronomiche e di antiche culture, di una vacanza esperienziale e di arric- chimento personale sotto il profilo sociale, culturale e ambientale in un rapporto diretto con i luoghi visitati, con il territorio e le sue tipicità.

In occasione ,dell’evento organizzato dal progetto Policoro Calabria, tenutosi in Lamezia, il Procuratore Nicola Gratteri, fra i vari ospiti, ha lanciato l’idea di destinare i locali liberi della Fondazione Terina ad un ‘Università del Turismo. Approfittando della riconosciuta e condivisibile volontà del procuratore nel diffondere il valore della conoscienza e della autosufficienza economica della persona quale risposta allo strapotere della criminalità ci sentiamo di sostenere ed impegnarci in qualsiasi sede possibile l’idea da lui lanciata. Il turismo è insieme al settore agroalimentare calabrese la vera ricchezza imprenditoriale della nostra terra, ogni iniziativa che consenta la loro valorizzazione va sostenuta e finalizzata”.

Presidente Confartigianato Catanzaro Enzo Bifano

Presidente Confartigianato Turismo Catanzaro Innocenza Giannuzzi

Segretario Provinciale Raffaele Mostaccioli