Quantcast

Droga a Pontegrande, la Squadra Volante ferma un 20enne. Arresto convalidato dall’Autorità giudiziaria

Continua e capillare l'attività di controllo del territorio da parte degli agenti della Questura di Catanzaro

Un controllo mirato del territorio che consente di portare a casa il risultato in termini di contrasto ma anche di prevenzione, in particolar modo per ciò che concerne l’uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti. E’ questo l’obiettivo che il questore di Catanzaro Mario Finocchiaro, fin dal suo insediamento ha fissato soprattutto per il personale operativo su strada. Ed è questa lavia tracciata che la Squadra Volante della Questura di Catanzaro, agli ordini del vicequestore Giacomo Cimarrusti, sta perseguendo da tempo in maniera costante e capillare.

Tutto ciò ha permesso ai poliziotti di fermare in zona Pontegrande, nella notte tra venerdì e sabato, scorsi, un ventenne che, ad un’attenta osservazione, si comportava con fare sospetto. Il ragazzo, ad un primo controllo degli agenti, è stato trovato in possesso di 1,71 grammi di marijuana.

Acquisite alcune informazioni circa la provenienza dello stupefacente, i poliziotti sulla base delle loro conoscenze della zona e dei soggetti dediti all’uso e allo spaccio di droga, si sono recati nell’abitazione del 20enne N.E., già noto alle forze dell’ordine per precedenti specifici.

All’esito della perquisizione domiciliare gli agenti hanno rinvenuto 118,37 grammi di marijuana, in un involucro contenuto all’interno di uno zainetto che era nella sua camera da letto, dove è stato trovato anche un bilancino di precisione intriso dello stesso stupefacente.

Il narcotest eseguito da personale del Gabinetto Provinciale della Polizia scientifica ha confermato la natura della droga, che unitamente al bilancino sono stati posti sotto sequestro.

Su disposizione del P.M. di turno il 20enne N.E. è stato posto agli arresti domiciliari. L’arresto è stato convalidato  dall’autorità giudiziaria durante l’udienza di sabato.