È morto Enzo Gravino, storico tifoso delle Aquile

I funerali domani, alle ore 17, nella Chiesa Zarapoti di S. Maria

È morto Enzo Gravino, il tifoso delle Aquile conosciuto da tutti. Accompagnato dalla madre, sulla sua sedie a rotelle, si spostava in città sempre con i mezzi pubblici. Oltre alla passione per il Catanzaro calcio, partecipava alla vita religiosa del quartiere Marinaro dove viveva da qualche tempo.

Era, infatti, spesso presente alla messa celebrata  al Sacro Cuore dove cantava, anche, nel coro.
I funerali domani, mercoledì 30, alle ore 17, nella Chiesa Zarapoti di S. Maria.