Un infarto strappa all’affetto dei suoi cari e dei suoi colleghi il poliziotto Giacomo Isabella

Era stato per anni al Commissariato di lamezia Terme oggi era agente all'Rpc di Vibo

Ha suscitato grande commozione l’improvvisa scomparsa di Giacomo Isabella, Poliziottoin servio ora al Reparto prevenzione criminne di Vibo, ma legato indissolubilmente aall’attività del Commissariato di Lamezia Tereme e alla Squadra Volante della cittàd ella Piana. Cinquantaquattro anni, a portarlo via dall’affetto della moglie e della due figlie, di cui una arruolata in marina, un infarto improvviso. La notizia ha susciatato stupore e commozione tra i colleghi della Questura di Catanzaro che ne avevano apprezzato le doti umane e professionali.

(Foto tratta da Il Lametino)