Processo Orthrus, Pitaro: “Ho scelto il rito abbreviato per uscire presto da un incubo”

La requisitoria si terrà il 25 novembre, mentre il rito ordinario procederà il 6 novembre

“Sin dal primo giorno, ho sempre professato la mia assoluta estraneità alla vicenda. Ho scelto stamattina di essere giudicato nelle forme del rito abbreviato al fine di potere uscire da questo incubo nel minor tempo possibile”. Con queste parole l’avvocato Giuseppe Pitaro ha commentato la requisitoria degli  abbreviati del processo “Orthrus“. La requisitoria si terrà il 25 novembre, mentre il rito ordinario procederà il 6 novembre.
L’ex primo cittadino di Torre Ruggiero, Giuseppe Pitaro, ha scelto il rito abbreviato, così come gli altri 23 imputati mentre gli altri 6 restano con il rito ordinario. Il procedimento è iniziato un anno fa e ha portato all’emissione di 17 misure cautelari nel Soveratese, in particolare, tra Chiaravalle Centrale e Torre di Ruggiero.

Di seguito i nomi:

CATRICALA‘ Marco, 1992, difeso dall’avvocato Stefano Nimpo; ABBREVIATO

CHIEFARIAntonio Inteso “u Tartaru”, 1951, difensore di fiducia Giovanni Russomanno e Salvatore Staiano: detenuto

CHIEFARI Domenico, 1984,  difeso di fiducia dall’avvocato Giovanni Russomanno del Foro dì Catanzaro; ABBREVIATO

CHIEFARI Giuseppe, 1993,  difeso di fiducia dagli avvocati Giovanni Russomanno e Vincenzo Cicino del Foro di Catanzaro: ABBREVIATO

CHIEFARI Nicola,1980, difeso di fiducia dagli avv.ti Giovanni RUSSOMANNO e Vincenzo CICINO del Foro di Catanzaro: ABBREVIATO

CHIEFARI Pietro Antonio,1976,  difeso di fiducia dall’avv. Giovanni Russomanno; ABBREVIATO

CHIEFARI Vito, 1973, difeso di fiducia dagli avv.ti Giovanni RUSSOMANNO  e Vincenzo CICINO del Foro di Catanzaro; ABBREVIATO

DANIELE Alexandr inteso “Sasha”, 1989, agli arresti domiciliari, difeso dall’avvocato Salvatore Giunione; ABBREVIATO 

DOMINELLI Stefano, 1986, Difeso di fiducia dagli avv.ti Antonio NISTICO’ e Domenico PASCERI del Foro di Catanzaro: ABBREVIATO

FABIANO Damiano, 1991, detenuto,  difeso di fiducia dagli avv.tl Vincenzo Cicino e Sabrina Apollinaro; ABBREVIATO

GARERI Giuseppe, 1986,  Difeso di fiducia dall’avv. Domenico EMANUELE del Foro di Catanzaro; ABBREVIATO

GARERI Mario Salvatore, 1953,  difeso di fiducia dall’avv. Francesco Antonio GARERI del Foro di Catanzaro: ABBREVIATO

GULLA‘ Antonio, 1991, difeso di fiducia dagli avv.ti Roberto TREBISACCE e Vincenzo SAVARO del Foro di Catanzaro: ABBREVIATO

IOZZO Giovanni Giuseppe,1991, arresti domiciliari, difeso dall’avvocato Salvatore Giunione: ORDINARIO

IOZZO Giuseppe Gregorio, 1967,difeso di fiducia dagli avvocati Saverio MAZZEO e Antonio Ierardi, del Foro di Roma: ORDINARIO

IOZZO Luciano, 1963, difeso di fiducia avv.ti Vittoria AVERSA e Saverio LOIERO del Foro di Catanzaro e Francesco Sabatino: ORDINARIO

IOZZO Mario inteso “Marino”, 1959,  difeso di fiducia dagli avvocati IERARDI Antonio, del Foro di Crotone e Stefano NIMPO del Foro di Catanzaro:  ORDINARIO

IOZZO Raffaele, nato a Chiaravalle Centrale, 1990, difeso di fiducia dagli avvocati IERARDI Antonio, del Foro di Crotone e Stefano NIMPO del Foro di Catanzaro; ABBREVIATO

MAIDA Andrea Inteso “u Babbo”,  1981, sottoposto alla   misura cautelare dell’obbligo di dimora; difeso di fiducia dagli avv.ti Giovanni MERANTE e Antonio STIVALA del Foro di Catanzaro; ABBREVIATO

MAIOLO Antonio, nato a Catanzaro 1976, : detenuto presso la Casa Circondariale di Paola per questa causa;
difeso di fiducia dagli avv.ti Luigi GULLO e Giovanni VECCHIO del Foro di Cosenza; ABBREVIATO

21. MARCHESE Claudio, 1987; difeso di fiducia dall’avv. Vincenzo SAVARO del Foro diCatanzaro; ABBREVIATO

22. MARCHESE Giuseppe Marco, 1988; detenuto presso la Casa Circondariale di Lanciano per questa causa;
difeso di fiducia dall’avv. Sergio ROTUNDO del Foro di Catanzaro e dall’avv. Fabio Tino;  ABBREVIATO

PASQUINO Stefano, 1976, difeso di fiducia dall’avv. Fabio TINO del Foro di Catanzaro; ABBREVIATO

PITARO Giuseppe, 1964; difeso di fiducia dagli avv.ti Vincenzo IOPPOLI del Foro di Catanzaro e Giovanni CANINO del Foro di Bologna; ABBREVIATO

REI Antonio inteso “u Bellino”, 1990; detenuto presso la Casa Circondariale di Agrigento,per questa  causa; Difeso di fiducia dall’avv. Giovanni RUSSOMANNO del Foro di Catanzaro; ABBREVIATO

RUSSO Salvatore inteso 1989, difeso di fiducia dagli avv. ti Salvatore; ABBREVIATO

SANGINITI Marta, 1992,  Difesa di fiducia dall’avv. Saverio Nicola LOIERO del Foro di Catanzaro; ABBREVIATO

SASSO Marco, 1982, difeso  di  fiducia dagli avv.  ti  Domenico  CORTESE  e Anselmo  TORCHIA  del  Foro: ORDINARIO

ROMEO Fabio, 1984, difeso d’ufficio dall’avv. Salvatore Staiano del Foro di Catanzaro; ABBREVIATO