Anmil, domenica la Giornata Nazionale in ricordo delle vittime sul lavoro

A Catanzaro la Giornata avrà inizio con la messa celebrata in suffragio dei caduti sul lavoro, alla Basilica dell’Immacolata

Domenica 11 ottobre l’Anmil (Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi sul Lavoro) celebra la sua consueta Giornata Nazionale in ricordo delle vittime sul lavoro.

Quella del 2020, la settantesima, si svolgerà nel pieno rispetto delle norme anti-covid ma sempre attenendosi a quanto previsto nel programma che vede coinvolte tutte le sedi territoriali d’Italia. A Catanzaro, in particolare, la Giornata avrà inizio con la messa celebrata in suffragio dei caduti sul lavoro, alla Basilica dell’Immacolata a partire dalle ore 10, e proseguirà con la cerimonia civile nella Sala Arianna in via Turco, nel corso della quale saranno conferiti i brevetti e i distintivi d’onore da parte dell’Inail ai nuovi Grandi Invalidi e Mutilati del Lavoro, alla presenza di autorità civili e militari.

Spetterà al consigliere nazionale Luigi Francesco Cuomo ed al presidente territoriale Antonio Tavano relazionare sull’attualità di un fenomeno, quello delle morti bianche e degli infortuni sul lavoro, che sembra non conoscere tregua, nonostante l’intensificarsi di normative ad hoc e di controlli più rigidi da parte dei datori di lavoro. La cerimonia si concluderà a mezzogiorno, con la tradizionale deposizione della corona d’alloro al Monumento dei Caduti in piazza Matteotti.