Approvato progetto riqualificazione della aiuole del quartiere lido

All'unanimità dalla commissione Ambiente. Il progetto realizzato da un comitato civico

Più informazioni su

    Un progetto realizzato da un comitato civico per la manutenzione delle aiuole di via del Mare nel quartiere Lido. E’ quello che è stato approvato all’unanimità dalla commissione Ambiente alla presenza del presidente Riccio e dei colleghi consiglieri Angotti, Consolante, Manuela Costanzo, Gallo, Levato, Lostumbo, Pisano, Praticò, Renda e Sestito.

    “La via marinara – afferma Riccio – è una delle principali arterie del quartiere marinaro che riveste da sempre una certa importanza storica e commerciale. Purtroppo le aiuole, data la vicinanza dei locali, sono spesso soggette a calpestio. Una situazione che nel tempo ha portato a distruggere l’impianto di irrigazione e, di conseguenza, a causare il disseccamento graduale delle piante. L’idea progettuale, predisposta dall’agronomo Franco Zangari, propone la pacciamatura delle aiuole con un telo plastico che trattiene l’umidità di risalita. Il telo sarà poi mimetizzato da ciottolame che fungerà anche da deterrente per il calpestio.

    Saranno, ancora, messe a dimora piante grasse, prive di spine, e arbusti di pitosporo da allevare ad alberello. Una iniziativa che, anche con l’approvazione del nuovo regolamento comunale del verde, speriamo venga emulata in tutta la città. Fondamentale, per la riuscita di questo genere di progetti, sarà il percorso virtuoso che vede insieme i cittadini, i comitati civici e le associazioni, con il supporto tecnico degli agronomi e a capo l’amministrazione preposta a rilasciare le dovute autorizzazioni”.

    Più informazioni su