Morte Santelli, Benincasa (Pd): “Calabria perde una grande occasione di speranza”

Mi stringo anch’io al dolore dei suoi familiari, esprimendo il mio più’ accorato cordoglio

Ha scosso tutti la morte improvvisa, inaspettata e dolorosa di Jole Santelli. Non ho avuto la fortuna di frequentarla, ma ho avuto il piacere di conoscerla in un dibattito pubblico a Lamezia terme su Corso Numistrano in una cornice diversa politicamente dalla sua in una Festa dell’Unità. E’ quanto si legge in una nota di Sandro Benincasa del Pd Catanzaro. 

Da lì la ricordo, una giovane donna prestata alla politica, affermato avvocato e subito sottosegretario. In quella occasione, la sua gioiosità, il suo sorriso e il suo coraggio di donna me lo aveva già trasmesso, senza che io fossi della sua stessa formazione politica. Oggi, devo riconoscere che la Calabria perde una grande occasione di speranza. Perché’ avere la prima donna calabrese al comando della Regione Calabria è’ stata per noi un ottimo investimento per sperare sapendo che la sensibilità delle donne nell’affrontare i problemi è’ diversa da quella di un uomo. Pertanto, da dirigente politico del Pd – conclude la nota – mi stringo anch’io al dolore dei suoi familiari, esprimendo il mio più’ accorato cordoglio. Ciao Presidente Santelli ti porteremo sempre nel cuore da veri calabresi .