Sei posti auto riservati a disabili e gravidanza all’ingresso del Pugliese Ciaccio

La proposta del segretario Fp Cgil La Croce accolta e resa operativa dal management di presidio

Più informazioni su

    La novità si vede subito, entrando dall’ingresso principale dell’Ospedale Pugliese Ciaccio e procedendo verso la palazzina del Poliambulatorio: laddove fino a ieri lo spazio sulla destra era inutilizzato e occupato soltanto dai dissuasori di sosta, le consuete campane di calcestruzzo, da stamattina risalta la segnaletica orizzontale gialla e blu che riserva cinque posti auto per utenti disabili e uno per donna in gravidanza. È un segnale piccolo ma concreto di solidarietà civile che nasce dall’interessamento di un dipendente (anche) sindacalista e dal pronto accoglimento dell’istanza da parte del management sanitario e tecnico del principale ospedale cittadino. Vincenzo La Croce, componente della segreteria Fp Cgil Area Vasta Catanzaro Crotone Vibo Valentia, ha segnalato l’opportunità di offrire un servizio suppletivo e gratuito a un’utenza che sicuramente apprezzerà il segno di attenzione.

    La direzione sanitaria dell’Azienda ospedaliera Pugliese Ciaccio nella persona del direttore di presidio facente funzioni Gianluca Raffaele, della dottoressa Rossella Costantino e il dirigente dell’Ufficio tecnico Luigi Matarese hanno accolto la proposta e in pochi giorni l’hanno tradotta in servizio, tra l’altro conferendo all’area un aspetto decisamente più in sintonia con le funzioni e il decoro del presidio ospedaliero. L’augurio è che tutti gli altri utenti rispettino la destinazione dei sei posti auto che possono contribuire, se a frequente turnover e utilizzati solo dagli aventi diritto, ad alleviare i disagi di una condizione bisognosa di tutele, dalle minori alle maggiori.

    Più informazioni su