“No al coprifuoco”, protesta la scorsa notte ai Giardini di San Leonardo

Organizzata dal comitato spontaneo Italia Libera

Ieri sera appena dopo la mezzanotte presso i giardini di San Leonardo di Catanzaro, si è svolta una piccola protesta pacifica e senza alcun orientamento politico.
La protesta -si legge in un comunicato – nata spontaneamente e organizzata in poche ore ha visto la partecipazione di una cinquantina di persone che hanno esposto uno striscione al grido di ‘Libertà’ e ‘No al coprifuoco’!

L’intento di questo comitato spontaneo ‘Italia Libera’ che si è fatto portavoce anche in altre città come Napoli, Roma, Palermo, Bari, Milano, ha come scopo quello di dar voce ai ristoratori, ai proprietari di attività commerciali e loro dipendenti, studenti, e tutte quelle categorie colpite ancora da questi assurdi decreti e misure restrittive ma non solo.
DIRITTO ALLA SALUTE:
Sanità al collasso tra promesse di aperture di strutture covid apposite e incremento personale non mantenute nonché visite impossibili per tutte le altre patologie.
DIRITTO ALLO STUDIO
Scuole non adeguate alle misure con poco organico e classi ancora affollate in attesa dei banchi.
E ora anche il diritto al lavoro a alla dignità !
‘Siamo ad un passo dal baratro e daremo battaglia per non far chiudere tutte queste attività, che sono il motore portante dell’economia nazionale.