Debora Cosentino ricorda il papà Antonio con un’opera d’arte di cioccolato

L'opera sarà esposta alla 42esima edizione del salone di pasticceria, gelateria, caffè e panificazione a Rimini il prossimo 18 e 19 marzo

“A te caro papà, con tutto l’amore che ho”. Quella frase dice tutto ma non è tutto. Perchè oltre al profondo senso d’amore di una figlia per un padre che non c’è più, c’è anche una vera e propria opera d’arte. Debora Cosentino ricorda papà Antonio con una scultura in cioccolato che riprende tutte le passioni e le fatiche dell’ambasciatore del gelato nel mondo, proprietario del Marron’s Glaces nel quartiere Lido, scomparso qualche settimana fa a causa di una grave malattia.

Oggi nell’androne della gelateria c’è quell’opera che somiglia ad un ricordo ma forse è molto di più: un gesto d’amore e una tradizione che passa da padre in figlia con la consapevolezza che l’arte sprigiona le emozioni. Debora ritrae in un quadro di cioccolato di 1.5 x 1 metro il gelataio-pasticcere insieme alle sue passioni per la pesca e per il gioco del biliardo oltre all’amore infinito per il suo cane. L’opera sarà esposta alla 42esima edizione del salone di pasticceria, gelateria, caffè e panificazione a Rimini il prossimo 18 e 19 marzo. Quando? Alla festa del papà. Nulla è per caso, figuriamoci l’amore.