Vicenda Abramo Cc, Sud democratici: se ne occupi consiglio comunale

L'associazione lo ritiene: "utile ed urgente"

Più informazioni su

La grave situazione che si è determinata All’Abramo Customer Care (Azienda di assistenza al cliente per agevolarlo prima, durante e dopo un acquisto) è di grande preoccupazione per l’intera città. Perdere altri posti di lavoro a Catanzaro,  città già prostrata sotto ogni aspetto, fra le ultime per qualità di vita e per i livelli occupazionali, sia a livello nazionale che europeo, priva di serie e concrete possibilità di sviluppo, riceverebbe un ulteriore grave colpo.

Riteniamo che bisognerà fare di tutto per scongiurare questo evento. Per una piccola città, qual è la nostra, la chiusura del Customer Care, sarebbe in proporzione come se chiudesse una media fabbrica a Milano.

Chiediamo una particolare attenzione delle forze politiche, dei rappresentati istituzionali che marcano, purtroppo una particolare assenza o superficialità d’interesse ed intervento sull’argomento, che riguarda la vita lavorativa e di sopravvivenza di tanti lavoratori e delle relative famiglie. Cogliamo un’assenza d’iniziativa da parte del sindaco della città, Sergio Abramo, che dovrebbe essere in prima fila a difesa del lavoro.

Riteniamo utile e urgente la convocazione del Consiglio Comunale con all’ordine del giorno la problematica Abramo Customer Care,  un Consiglio Comunale aperto ai rappresentati delle forze sociali e ai rappresentati istituzionali ai diversi livelli, che si concluda con una risoluzione rivolta alla proprietà dell’Azienda e al governo Nazionale.

La nostra associazione è a fianco e a sostegno delle giuste rivendicazioni dei dipendenti, e continuerà ad attivarsi , per quanto è nelle nostre  possibilità, per contribuire ad evitare la chiusura dell’Azienda.

Associazione Sud Democratici     

Più informazioni su