Quantcast

Paziente oncologica rimandata a casa dal pre-triage: negativo il tampone

Controlli avviati a seguito della positività del marito della donna

E’ negativo l’esito del tampone della paziente oncologica il cui marito era risultato positivo nella giornata di ieri. La donna era stata invitata dal suo Comune a recarsi, con i suoi figli, presso la tenda pre-triage dell’ospedale “Pugliese” per sottoporsi a tampone. A causa della indisponibilità di tamponi, era stata invitata dai sanitari dell’Ospedale a tornare a casa e mettersi in isolamento, in attesa di nuove indicazioni dall’Azienda sanitaria provinciale.

La direzione del Ciaccio, considerata la delicatezza della situazione, si è comunque attivata per sottoporre la donna a tampone.  Oggi la verifica e la lieta notizia della negatività.