Quantcast

Commissariamento Calabria, su ruolo di Strada ci sarà incontro con Gaudio

Secondo Ansa ci sarebbe stato un colloquio tra il fondatore di Emergency e il presidente del Consiglio Conte in cui si è parlato anche di ospedali da campo

C’è stato un lungo colloquio tra il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il fondatore di Emergency Gino Strada.

Lo si apprende, come viene riportato dall’Ansa, da fonti di governosecondo le quali nel colloquio si sarebbe concordato un impegno di Strada sull’emergenza Covid in Calabria Durante la conversazione si è parlato anche del possibile allestimento di ospedali da campo là dove le strutture sanitarie calabresi sono più in affanno. Si sarebbe ipotizzata in particolare la necessità di rafforzare i presidi a Catanzaro e Reggio Calabria.

Quanto all’incarico sarà assegnato a Strada, spiegano le stesse fonti, dovrebbe essere un incontro tra Strada e il neo commissario Eugenio Gaudio a formalizzare il ruolo del fondatore di Emergency.

Intanto il Consiglio dei Ministri in una nota ha “ringraziato il dottor Giuseppe Zuccatelli, esprimendo apprezzamento per il senso istituzionale dimostrato”.