Quantcast

Femminicidio a Pietragrande, fermato un uomo sposato di 36 anni di Badolato fotogallery

Avrebbe confessato. La donna era scomparsa da 24 ore

E’ stato sottoposto a fermo un uomo di 36 anni Sergio Giana, accusato di essere l’assassino di Loredana Scalone, la donna originaria di Girifalco di 52 anni trovata morta sulla Scogliera di Pietragrande. L’uomo è di Badolato ed è sposato. L’omicidio è maturato all’interno della relazione. Il presunto omicida è stato interrogato tutta la notte dai carabinieri del comando Provinciale di Catanzaro e dai carabinieri di Soverato. Secondo quanto si apprende la donna, separata e con figli,  era scomparsa da casa da 24 ore. Secondo quanto riportata dall’Ansa in tarda mattinata l’uomo avrebbe confessato.


Generico novembre 2020