Emergenza Covid, consegnati attestati di ringraziamento all’associazione Un raggio di sole

"Per il sostegno dato nella prima fase dell’emergenza pandemica nazionale sia a supporto dell’Amministrazione comunale che della cittadinanza di Catanzaro"

Più informazioni su

    Nella giornata di sabato 28 novembre nella sede dell’associazione di volontariato “Un Raggio di Sole”, ente del terzo settore, sono stati consegnati, con turni differenziati, gli attestati di ringraziamento a firma del Sindaco della città Sergio Abramo e del presidente dell’associazione Piero Romeo, con la seguente motivazione: “ Per il sostegno dato nella prima fase dell’emergenza pandemica nazionale sia a supporto dell’Amministrazione comunale che della cittadinanza di Catanzaro, unitamente al Gruppo comunale di Protezione civile”, coordinato da Pierpaolo Pizzoni.

    Tutti i volontari, precedentemente formati dalla Protezione Civile della Regione Calabria, di cui l’Associazione fa parte essendo iscritta al relativo albo, sotto tutti professionisti impegnati nel sociale e precisamente: 5 Assistenti sociali tra cui il Presidente – Anna Abruzzese, Maria Grazia Muri, Giovanna Parisi; Maria Parisi Mediatore Familiare; Tommaso Citriniti OSS; Stefano Mellea, Francesco Gigliotti, Matteo Calabrese e Cinzia Margiotta, Operatori Sociali.

    Nella prima fase, con servizio di spesa e medicinali a domicilio over 75, consegna derrate alimentari a famiglie bisognose segnalati dai Servizi Sociali Comunali e alle Parrocchie che gestiscono Centri per la somministrazione di pasti caldi  alle persone in difficoltà e senza fissa dimora, sono stati raggiunti oltre 230 unità tra persone singole e famiglie. Inoltre i volontari sono stati impegnati anche di supporto alla Polizia Municipale nei 4 mercatini rionali, messa in sicurezza pineta di Giovino, a supporto delle Forze dell’Ordine in occasione della tappa del Giro d’Italia, servizio di vigilanza nei cimiteri cittadini in occasione della giornata dei defunti, e per ultimo, tutt’ora in vigore servizio in alcuni punti critici della città nell’allerta meteo coordinati dalla Protezione Civile Comunale.

    Sempre attivo, presso la sede dell’Associazione,  anche il Centro d’Ascolto da lunedì a venerdì nelle ore pomeridiane, dalle ore 15,30 alle ore 18,30 – telefono 0961/291836.

    “Quello che auspichiamo- affermano dall’associazione –  e che Regione, Provincie e Comuni, prestino più attenzione, e non solo riconoscimenti, verso il Terzo Settore che rimane l’eterno escluso dai contributi che in questo momento pandemico vengono elargiti a tutte le categorie imprenditoriali e non”.

     

    Più informazioni su