Quantcast

Bruno Calvetta nuovo segretario generale della CCIAA di Catanzaro

Sostituisce la segretaria generale facente funzioni Stefania Celestino, da oggi in pensione

Bruno Calvetta è il nuovo Segretario Generale della Camera di Commercio di Catanzaro. Dopo aver ricoperto analogo ruolo per l’Ente camerale di Vibo Valentia, Calvetta sostituisce la Segretaria Generale facente funzioni Stefania Celestino, da oggi in pensione.

«Sono felice di dare il benvenuto a Bruno Calvetta a nome mio, della Giunta, del Consiglio e di tutti i dipendenti della Camera di Commercio di Catanzaro. Sono certo che la sua guida esperta sarà di fondamentale importanza nel traghettare l’Ente attraverso un periodo di grandi trasformazioni sociali e dunque economiche qual è quello che stiamo vivendo. In vista anche dell’accorpamento con gli Enti di Crotone e Vibo Valentia, la Camera di Commercio di Catanzaro potrà avvalersi di una guida amministrativa di spessore che, in piena continuità con il lavoro serio, capace e di alta qualità svolto dal compianto Maurizio Ferrara prima e da Stefania Celestino poi, darà al nostro Ente un futuro solido. Un sentito grazie voglio rivolgerlo a Stefania Celestino per il lavoro svolto soprattutto in questi ultimi mesi», ha commentato il Presidente Daniele Rossi.

Dal canto suo, Calvetta, in un primo incontro – a distanza – con i dipendenti e i funzionari camerali ha sottolineato: «Le attività economiche e i professionisti della provincia di Catanzaro hanno necessità di trovare nella Camera di Commercio di Catanzaro un punto di riferimento, anche e soprattutto adesso che ci troviamo in un periodo di transizione per l’intero sistema camerale e ancor di più per il nostro Ente. Per questo motivo c’è bisogno di proseguire nel solco della massima operatività e disponibilità verso il tessuto economico, senza interrompere o senza rallentare quella che è stata finora l’attività della Camera di Commercio e che è stato portato avanti sin qui con ottimi risultati».

Note biografiche.

Bruno Calvetta è nato a Vibo Valentia nel 1960. Dopo la laurea in Giurisprudenza conseguita presso l’Università “La Sapienza” di Roma, la specializzazione in Diritto Civile, due Master in Diritto Amministrativo e un Master per Direttore Generale della Sanità, ha ricoperto diversi ruoli manageriali all’interno di aziende pubbliche. Tra le cariche principali si ricordano: il ruolo di presidente del Comitato nazionale Interreg IV presso la Conferenza Stato-Regioni, l’incarico di Commissario ad acta dell’Asl di Locri, quello di Direttore Amministrativo prima e di Direttore Generale ff poi dell’A.O. “Bianchi-Melacrinò-Morelli” di Reggio Calabria, quello di Direttore Amministrativo dell’A.O. “Ospedale di Circolo di Melegnano” (MI), quello di Direttore Amministrativo dell’IRCSS “Istituto Nazionale dei Tumori” Milano, quello di Autorità di Gestione dei Fondi POR-FSE 2007/2013 e quello di Segretario Generale della Camera di Commercio di Vibo Valentia.

Ha insegnato presso gli atenei “Magna Graecia” di Catanzaro, “Mediterranea” di Reggio Calabria, “LUISS Guido Carli” di Roma, Politecnico di Milano ed è autore di 22 pubblicazioni su temi economici e giuridici legati al mondo sanitario e amministrativo.