Quantcast

Piazzetta dei giardini in via Veneto, ancora silenzio assordante foto

Giuseppe Buccolieri ritorna sulla questione: nessuna risposta dal Comune, i cittadini dimostrano grande sensi civico

Quella lettera al settore Igiene del territorio e alla stampa, inviate lo scorso 23 novembre dal cittadino Giuseppe Buccolieri  sullo stato di abbandono della stradella della piazzetta dei giardini di Via V. Veneto, non sono servite a nulla. Secondo quanto scrive il signor Buccolieri nulla è cambiato e nessuno si è degnato di risposta.

I cittadini nonostante l’assordante silenzio – incalza oggi Buccolieri –   aspettano sempre con compostezza e correttezza, che l’angusta  stradella dell’inservibile piazzetta, venga quanto meno rifatta come si deve e a regola d’arte. Ma si farà?
Signori Amministratori, dato il perdurare immobilismo degli organi competenti, mi corre l’obbligo chiedere: cosa intende fare il Comune in merito alle fioriere che ormai da anni, o da sempre sono in evidente stato di abbandono. Perche’ non toglierle e legalizzare così i parcheggi, dal momento che in piazzetta vige l’infallibile regola del fai da te?
Mi piace sottolineare che i cittadini del quartiere, nonostante le tante difficolta’ quotidiane, dovute anche al mancato doppio senso, del brevissimo tratto di strada di Via Tedeschi con l’incrocio di Via A. Barbaro, hanno sempre dimostrato non solo rispetto verso le istituzioni, ma anche dignita’ propria e innato senso civico verso la Citta’.