Quantcast

Virtual day e virtual games organizzati dall’Istituto “De Nobili”

A partire dal prossimo 19 dicembrela prima tappa di ViviDeNobili

E’ tempo di orientamento, è tempo di  scelte future, l’Istituto “De Nobili” di Catanzaro, guidato dal Dirigente prof. Angelo Gagliardi, organizza i “ virtual day” e i “ virtual games” a partire dal prossimo 19 dicembre, la prima tappa di un percorso  denominato ViviDeNobili, un vero tour virtuale.

Numerose le attività organizzate nei  mesi di  dicembre e  gennaio e  destinati ai ragazzi dell’ultimo anno  di scuola secondaria di primo grado, che nei prossimi giorni saranno chiamati  a fare la propria scelta della scuola superiore , dove proseguire il loro percorso formativo. Il Liceo cittadino , ha predisposto un calendario di Open Day virtuali, vista l’emergenza epidemiologia da Sars Cov-2 che sta interessando l’intera nazione. Durante questi incontri virtuali saranno gli  stessi docenti ad illustrare ai ragazzi delle scuole medie e  alle loro famiglie , i vari percorsi formativi che l’Istituto “De Nobili” offre: dall’ambito artistico con le sue curvature, all’ambito linguistico e  a quello delle scienze umane , anche con l’opzione economico-sociale, per consentire ai giovani una scelta consapevole  per il loro futuro. Visto il successo avuto negli anni precedenti, saranno attivati  ancora una volta i laboratori virtuali sulle  discipline  di indirizzo, ai quali ci  si potrà prenotare attraverso il link condiviso sul sito web della   scuola e sulla pagina  facebook istituzionale .

 

Tutte le attività sono state inserite in un nutrito calendario di incontri virtuali: sabato 19 dicembre, sabato 9 gennaio e sabato 16 gennaio ci saranno i “ virtual day” dalle ore 16.00  alle ore 17.30, durante i quali verrà presentata l’offerta  formativa ( PTOF) e  sarà attivato uno  sportello informativo speciale  per  gli alunni con  disabilità.; negli stessi giorni ma dalle ore 15.30 alle ore 16.00  la scuola darà avvio  ai suoi “ virtual games, ossia i laboratori per le discipline prescelte in fase di prenotazione. “Desidero ringraziare tutti i  docenti impegnati  nell’organizzazione di questo percorso virtuale ,- ha  detto Gagliardi- che con grande professionalità hanno profuso impegno  e dedizione nel programmare incontri atti ad illustrare ai genitori come  opera la nostra scuola sul  territorio  cittadino e  quali  competenze riusciranno  a raggiungere i figli  che loro decideranno  di affidarci. L’open day è sempre un’occasione per dimostrare impegno, affiatamento e coinvolgimento di tutte le componenti della comunità scolastica.”