Quantcast

Tempo di colletta alimentare nel quartiere Lido di Catanzaro

Oggi e domani (sino alle ore 12,00), si potrà ancora donare la “spesa” effettuata, con prodotti a lunga conservazione. Ecco come

Si è ancora in tempo per partecipare alla raccolta di prodotti alimentari di prima necessità, che è in pieno svolgimento nel quartiere Lido di Catanzaro a favore della Caritas della Parrocchia Santa Maria di Porto Salvo. Nella giornata di oggi e in quella di domani 23 dicembre (sino alle ore 12,00), si potrà ancora donare la “spesa” effettuata, con prodotti a lunga conservazione. La raccolta, a cura del gruppo Fb “Sei di Marina di Catanzaro…se….” e dell’associazione Catanzaro Marina Soccorso “Fratelli Ranieri”, è un “cammino” già intrapreso altre volte con l’intento di aiutare le persone più fragili e con “Doniamo insieme” questa volta si è pensato di coadiuvare la Caritas che è sempre stata attiva in tal verso.

Infatti, numerose sono le famiglie seguite dal parroco Don Rino Grillo in maniera costante e, anche nel primo lockdown, si è provveduto ad assistere quanti ne hanno avuto bisogno, data la particolare situazione. In questo Natale, purtroppo ancora segnato dall’emergenza “Covid”, molte delle risorse sono venute a mancare, aumentando così lo stato di necessità di svariate famiglie. Per chi, dunque, volesse donare un “pezzetto della propria spesa”, potrà lasciare quanto acquistato nei punti di raccolta che sono così dislocati nel quartiere marinaro: “Benzina Reteitalia” in Piazza Anita Garibaldi, “F.lli Ranieri” Via Torrazzo, 37 e “Tutto…o quasi” Viale Crotone, 120/A. Fra i prodotti acquistati, si rammenta di preferire anche alimenti per neonati e bambini, come latte, biscotti, omogeneizzati e succhi di frutta.

La “colletta alimentare” è un gesto importante, basta pensare che nella mattinata di ieri la Caritas ha consegnato generi di prima necessità a sessanta famiglie. Con “Doniamo insieme” si può incentivare questa rete di solidarietà per offrire un “sorriso” a chi al momento è in difficoltà.