Quantcast

Il catanzarese Maurizio De Filippo è il nuovo presidente di Aequa Roma

E' la partecipata che si occupa della riscossione dei tributi non versati

Nuovo incarico di prestigio per il catanzarese Maurizio De Filippo che ieri è stato nominato dalla giunta del sindaco Raggi il nuovo presidente di Aequa Roma, la partecipata che si occupa della riscossione dei tributi non versati. In passato ha fatto parte di organismi di controllo in diverse realtà imprenditoriali, da Aeroporti di Roma a Enel, ed è stato scelto come commissario straordinario in procedure di amministrazione straordinaria di grandi imprese in dissesto a Roma, Milano e Torino. De Filippo è stato anche consulente di diverse procure per reati societari e di usura oltre ad un periodo di collaborazione con il Catanzaro calcio nell’era del presidente Cosentino in cui insieme riuscirono a ridare vita al logo e nome Uesse Catanzaro 1929.