Consigliere regionale Pitaro: “Si posticipi il pagamento del bollo auto”

"Calabria si allinei ad altre regioni che, in un momento così complicato, hanno preso decisione del genere"

Più informazioni su

    «Sarebbe opportuno, vista la drammatica congiuntura storica che stiamo vivendo, che per il pagamento del bollo auto la Calabria si allineasse a regioni come il Veneto e l’Emilia Romagna, che hanno posticipato il pagamento della tassa automobilistica rispettivamente al 30 giugno 2021 e al 31 marzo 2021».

    È la proposta del consigliere regionale Francesco Pitaro, che aggiunge: «La crisi sanitaria in atto non sembra voler allentare la presa, inasprendo una crisi economica che da quasi un anno macina difficoltà destabilizzando il tessuto sociale del nostro Paese e non solo. Difficoltà vissute ancor più duramente dalla nostra regione e che dovrebbero sollecitare le Istituzioni a mettere in campo ogni forza possibile per attenuare i disagi che la popolazione sta vivendo. La regione Calabria – conclude Pitaro – a cui compete la gestione della tassa automobilistica, faccia dunque quanto in suo potere per prorogare, per cause urgenti e indifferibili qual è la pandemia globale da Covid-19, i termini per il versamento di un’imposta che, in questo complicato momento in cui molte attività stentano a sopravvivere, sarebbe motivo di preoccupazione per non poche famiglie calabresi».

    Più informazioni su