Sant’Anna Hospital, il commissario firma il parere favorevole per l’accreditamento

Comunicazioni già trasmesse via pec. Domani altra giornata di presidio

Più informazioni su

Si è sbloccata nel pomeriggio la delicata situazione del S.Anna Hospital di Catanzaro, il centro di eccellenza cardiochirurgica a rischio chiusura per mancato accreditamento. Il pressing dei sindacati, Usb in particolare, ha sortito effetti positivi. Dopo il lungo incontro con il commissario l’unità sindacale di base ha incontrato oggi il commissario dell’Azienda sanitaria provinciale Luisa Latella. La dirigente ed il suo collega Carmelo Musolino hanno firmato il parere positivo già inviato in pec agli uffici regionali per perfezionare l’accreditamento. Unica condizione immediata da comprovare il ripristino urgente dell’Utic (unità di terapia intensiva cardiologica) per la quale i vertici della struttura privata hanno già pronti quattro medici. Scene di esultanza e di commozione tra i 300 dipendenti nel piazzale del S.Anna alla lettura del dispositivo firmato dai commissari. . Domani altra giornata di presidio in attesa di “Carta Manent”-

Più informazioni su