Quantcast

“La scomparsa di Mulè addolora. Va ricordato con gratitudine”

Il ricordo di Rosario Olivo già sindaco di Catanzaro

Più informazioni su

La scomparsa di Cesare Mulè, già prestigioso sindaco di Catanzaro, addolora sinceramente quanti, come me, hanno avuto la possibilità di conoscerlo ed apprezzane lo spessore culturale, la ricchezza umana e l’amore per la sua città. Della sua vasta produzione storica letteraria desidero ricordare due sole importanti opere: “Una storia di Catanzaro”, approfondita ed appassionata ricostruzione delle varie vicende della sua città natale, testo che è stato assai ammirato e premiato.

L’altro lavoro Mulè lo dedicò, con grande competenza, alla vita e all’opera di Corrado Alvaro, uno dei più grandi e conosciuti scrittori calabresi che, pur lontano dalla Calabria, da essa trasse fondamentale motivo di ispirazione. L’opera di Mulè è riuscita a caratterizzare la complessa figura dello scrittore evidenziandone la sensibilità, le inquietudini, le varie esperienze e il suo contributo al rinnovamento intellettuale dell’Italia.

Mulè va ricordato, da tutti noi, con gratitudine per l’assiduo contributo letterario che ha saputo offrire, con la sua molteplice attività di scrittore, storico e giornalista, di raffinato intellettuale amante della propria terra. Il suo ricordo rimarrà sempre vivo nella mente e nei cuori dei tanti che lo hanno conosciuto e stimato.
Rosario Olivo
Già sindaco di Catanzaro

Più informazioni su