Quantcast

Muore in un incidente stradale a Venezia un 25enne di Petronà

Tutto il paese piange per Filippo

Aveva soli  25 anni Filippo Bubbo, il ragazzo di Petronà morto oggi, martedì 19 gennaio,  in un drammatico incidente sull’autostrada A4  tra Pontogruaro e San Stino di Livenza, in direzione Venezia.

Terribile la dinamica dell’infausto accadimento  con il coinvolgimento di  tre mezzi pesanti , con tamponamento a catena: il giovane petronese, incastrato all’interno dell’abitacolo,  ha perso la vita in seguito al violentissimo impatto e inutili sono stati gli interventi degli operatori del 118. La mesta notizia della giovane vita spezzata  è stata accolta con inesprimibile  dolore  nel piccolo paese presilano: qui si conoscono tutti e tutti conoscevano Filippo, ragazzo solare, dall’indole buona, dal sorriso facile, sempre educato, sempre pronto a coltivare sentimenti di profonda amicizia. Filippo è cresciuto a Petronà dove ha frequentato le aule dell’Istituto comprensivo “Corrado Alvaro” , dove vive parte della  sua famiglia, dove lascia un vuoto che definire incolmabile non è retorico. Non si vedeva in paese da un bel po’ di tempo, faceva il camionista ed era residente a Pisa, ma per Filippo, diplomatosi presso liceo scientifico di Sersale,  tutti hanno sempre speso e sempre spenderanno dolci parole: bello era e bellezza sapeva seminare.

Petronà piange inconsolabile il doloroso commiato di un fiore reciso troppo presto.