Quantcast

Petronà: quando una strada dissestata rende difficile il lavoro di un’azienda

L'imprenditore: Chiedo aiuto a chi preposto  per trovare soluzione all’annoso problema: serve bitume, serve un progetto per sistemarla

La storia si ripete e anche l’epilogo non cambia: ancora un mezzo pesante bloccato in località Contrada Macchie.
È successo  di nuovo  ieri, giovedì 21 gennaio, su una dissestata strada comunale a Petronà dove si registra un secondo  intervento in una settimana  dei Vigili del fuoco di Sellia marina per trainare un  camion della Scuderia Angiletti .

Il disservizio in contrada Macchie  è arcinoto: i mezzi pesanti, tra fango e buche profonde, proprio non ce la fanno  a transitare  dalla sede in cui si trova da anni  un’azienda fino alla strada provinciale. Accorato si fa l’appello del titolare della scuderia: “ Mi rivolgo  – argomenta Santo Angilletti- alle Istituzioni preposte, alla Prefettura e soprattutto al Comune di Petronà perché questa situazione sta danneggiando la mia azienda, già penalizzata dalla pandemia. Ancora oggi ho dovuto chiamare i Vigili del fuoco e i Carabinieri della locale stazione  per attraversare una strada che è rovinata in più punti. Chiedo aiuto a chi preposto  per trovare soluzione all’annoso problema: serve bitume, serve un progetto per sistemarla. Avere una strada transitabile è un diritto di tutti i cittadini: non c’è più tempo da perdere.”

Scuderia Angilletti si occupa, in Italia e all’estero, di matrimoni e si occupa di trasporto animali: senza strada, evaporano occasioni di lavoro e mission  aziendale.