Quantcast

Glenda Giglio si è dimessa dall’incarico di presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Crotone

Coinvolta nell'operazione Basso profilo della Dda di Catanzaro è attualmente ai domiciliari

Più informazioni su

    Glenda Giglio, coinvolta nell’operazione Basso profilo, coordinata dalla Dda di Catanzaro e che ha portato all’arresto di 48 persone,  attuamente agli arresti domiciliari, si è dimessa dall’incarico di presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Crotone.

    «Abbiamo ricevuto le dimissioni di Glenda Giglio dall’incarico ricoperto in Confindustria Crotone – ha comunicato Mario Spanò, Presidente di Confindustria Crotone in una nota – ed abbiamo apprezzato il senso di responsabilità con cui le stesse sono state comunicate subito dopo la fine dei previsti cinque giorni di isolamento».

    Più informazioni su