Quantcast

E’ morto Filippo Continolo, il soldato che ha guidato l’Unione Nazionale Mutilati per Servizio

Il giorno dei 100 anni gli era stata consegnata una targa

E’ deceduto Filippo Continolo, classe 1920  e storico presidente dell’Unms (Unione Nazionale Mutilati per Servizio), Ente Morale che assiste e tutela tutti coloro che alle dipendenze dello Stato hanno subito delle mutilazioni o sono deceduti per causa di servizio. Dopo il rientro dalla Campagna di Russia, per circa 40 anni ha guidato l’Ente.

A settembre gli era stata consegnata una targa dall’attuale presidente regionale dell’Unms Antonio Sabatino.