Quantcast

“Catanzaro, la città amata da Alberto Savinio”: la proposta di Mascitti a Cardamone

L'idea da sviluppare al Politeama in occasione dell'anniversario della morte dell'artista

Riceviamo e pubblichiamo una lettera che Piero Mascitti ha inteso indirizzare all’assessore alla Cultura del Comune di Catanzaro, Ivan Cardamone, per nostro tramite:

Gentile assessore Ivan Cardamone, conoscendo la sua sensibilità per le arti visive mi permetto di segnalarle un anniversario: 5 maggio del 1952 quasi 60 anni fa moriva Alberto Savinio.

L’immaginifico fratello artista di Giorgio De Chirico, mi occorre l’obbligo di sussurrale un’idea progetto, ovvero: il prossimo 5 maggio 2022 realizzare una grande mostra a Catanzaro dedicata a Alberto Savinio per i suoi sessant’anni.

Savinio considerava Catanzaro una città meravigliosa e il suo sogno era quello di andarci a vivere.

Recentemente sul Venerdì de La Repubblica la giornalista Daria Galateria cita questo meraviglioso esempio d’amore di Savinio verso Catanzaro, punto d’eccellenza della città dei tre colli.

Avrei pensato di creare insieme a lei un comitato promotore celebrativo per sessant’anni della morte di Savinio in stretta collaborazione con la Fondazione Savinio di Roma.

Ho già realizzato un passaggio di scouting e ho avuto la piena disponibilità da parte di Sky arte per realizzare un documentario in occasione della mostra, insieme anche alla società 3D produzioni di Milano, con la quale ho già collaborato sul documentario passato su Mimmo Rotella.

Catanzaro vive uno stato di torpore, ha bisogno di assurgere un ruolo di capitale culturale della Calabria attraverso Savinio, uno dei più grandi artisti italiani.

Mi piacerebbe coinvolgere il Politeama, poiché Savinio oltre che grande pittore era sia scrittore che drammaturgo, scrisse il libro Narrate, uomini, la vostra storia in cui parla di Giuseppe Verdi, aprendo, appunto, al Politeama un evento globale collegato a Verdi e a Savinio.

Caro assessore Cardamone conoscendo la sua passione per l’arte e dell’essere un uomo del fare le dò la mia disponibilità a realizzare il progetto Savinio dal titolo provvisorio: “Catanzaro, la città amata da Alberto Savinio”.

In attesa della sua risposta colgo l’occasione per mandarle i miei più cordiali saluti.

Piero Mascitti