Quantcast

Non rispettano norme anticovid, multa a due locali di Soverato

Ai titolari degli esercizi è stata applicata la sanzione amministrativa da €400 a €3000

Nel corso di controlli ai locali della “movida”, a Soverato, i Carabinieri procedevano alla sospensione per cinque giorni di due attività di somministrazione di alimenti e bevande, poiché non rispettavano le norme anticovid varate nell’ultimo DPCM dello scorso 14 gennaio in ordine all’orario di chiusura dei locali. Ai titolari degli esercizi è stata applicata la sanzione amministrativa da €400 a €3000.

Servono bevande e pasti all’interno oltre l’orario previsto, chiusi due locali