Quantcast

Spirlì valuta di chiudere le scuole a causa delle varianti: “Decido nelle prossime ore”

"Se sarà confermata la presenza delle varianti, provvederò a fermare tutte quelle attività che possano diventare veicolo di contagio"

“Sto per prorogare l’ordinanza sulla didattica”, è quanto scrive sui social il presidente facente funzioni della Regione Calabria, Nino Spirlì.

“Considerata la presunta presenza delle varianti sul territorio regionale, ho convocato per le prossime ore una riunione dell’Unità di Crisi. Se sarà confermata la presenza delle varianti, provvederò a fermare tutte quelle attività che possano diventare veicolo di contagio. Senza se e senza ma”.