Quantcast

Provincia, consegnati lavori per messa in sicurezza tratto stradale tra Cardinale e Gagliato

La volontà è quella di mantenere alto il livello di sicurezza della rete viaria, poiché soggetta a ingenti flussi veicolari

Di seguito la dichiarazione del consigliere provinciale, delegato alla viabilità, Fernando Sinopoli:

“In qualità di delegato alla viabilità ho preso parte, per conto dell’Amministrazione provinciale, alla consegna dei lavori nel tratto stradale ricadente tra i Comuni di Cardinale e Gagliato. Il progetto di manutenzione straordinaria interessa la messa in sicurezza del ponte sul torrente Usito lungo la S.P. 149 al km 13+500 e la sistemazione del manto stradale lungo la S.P. 148 (“Gagliato mare” dal km 3+500 al km 5+200). L’intervento sul ponte prevede la realizzazione, su entrambi i
lati, di un nuovo cordolo in cemento armato e la sostituzione delle vecchie barriere fuori norma, a vantaggio di modelli nuovi che soddisfano tutte le richieste presenti nella normativa vigente. Nel tratto stradale ricadente sulla S.P. 148, la progettazione dell’intervento prevede circa 800 mt non lineari di rifacimento e messa
in sicurezza del manto stradale. Lungo la S.P. succitata si presentano zone di avvallamento e numerose insidie con tratti di dissesto del manto stradale che non permettono una percorribilità veicolare in sicurezza.

La volontà è quella di mantenere alto il livello di sicurezza della rete viaria, poiché soggetta a ingenti flussi veicolari. Per l’attenzione sempre alta verso la risoluzione delle problematiche territoriali, è doveroso ringraziare i tecnici dell’Amministrazione provinciale, nello specifico Salvatore Ciambrone, Vincenzo Coppola e il dirigente Floriano Siniscalco. Sono molto soddisfatto di far parte di questa squadra, capeggiata dal presidente Sergio Abramo e composta dal vicepresidente
Antonio Montuoro e da tutti noi consiglieri. Massimi sono l’impegno e il lavoro che mettiamo in campo quotidianamente. Il miglioramento della sicurezza stradale, come testimonia il lavoro svolto sul territorio, sicuramente è un obiettivo prioritario nell’agenda amministrativa. Un ringraziamento particolare lo rivolgo ai sindaci dei Comuni di Cardinale, Gagliato e Satriano, ma anche a tutti gli altri amministratori, senza distinzione politica, che in una fase storica come quella che stiamo vivendo ci supportano nello svolgimento del nostro lavoro segnalando solo situazioni fortemente critiche”.