Quantcast

Controlli assembramenti, le Volanti fermano un gruppo di giovani e ne segnalano alcuni per possesso di droga

Nel tardo pomeriggio di ieri in un piazza centrale del quartiere marinaro

Non si fermano i controlli anti assembramenti, finalizzati al rispetto delle norme varate per contenere la diffusione del Covid-19, in alcune zone “più calde” della città, quelle frequentate soprattutto da giovani.

Ieri pomeriggio,  i poliziotti della Squadra Volante della Questura di Catanzaro, impegnati nel consueto giro nella zona del quartiere marinaro del capoluogo, hanno fermato un nutrito gruppo di ragazzi e, ad un controllo più approfondito, hanno trovato alcuni di loro in possesso di sostanze stupefacenti.

Un quantitativo tale da poter essere considerato per uso personale ma sufficiente perchè i ragazzi fossero segnalati ai sensi dell’articolo 75 Dpr 309/90, che vieta la detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti e prevede l’attivazione di un procedimento amministrativo presso la Prefettura di residenza.

(Foto d’archivio riferita ai controlli da parte della Squadra Volante effettuati qualche mese fa nel quartiere marinaro)