Quantcast

È partito nella sede della scuola di Maida il progetto dell’Associazione Anget “Amarsi per Amare”

Iniziativa a supporto dei plessi scolastici

Più informazioni su

È partito nella sede della scuola di Maida il progetto dell’Associazione Anget “Amarsi per Amare”, fortemente voluto dal Presidente Fanfara ANGET (Associazione Arma Esercito) tenente Gaetano Faga, promosso dall’Amministrazione Comunale di Maida guidata dal sindaco Salvatore Paone e dal dirigente scolastico De Vita.

Il progetto, avviato in seguito alla stipula con un protocollo d’intesa, mira a supportare nei plessi scolastici di Vena di Maida e Maida gli insegnanti e gli alunni con le loro famiglie.

Lo stesso è stato suddiviso in varie fasi nelle quali ci sarà  anche un laboratorio/incontro di educazione civica che l’Anget stessa ne rappresenta il valore morale e civico. La dottoressa Valentina Arcidiaco psicologa psicoterapeuta, e la dottoressa Elisabetta Cerminara, assistente sociale, hanno dato il via ai  laboratori di educazione affettiva  incontrando alcune classi della scuola. Nel protocollo d’intesa è stata inserita anche l’attività che riguarda l’apprendimento basico della lingua dei segni ai bambini attraverso il gioco per favorire la comunicazione. Il progetto mira a sviluppare competenze psico-affettive nei bambini, a supportare la classe, l’insegnante e a sensibilizzare i genitori sulle problematiche riguardo  i tempi presenti nella gestione dei bambini  come ad esempio le  regole, il rispetto dell’altro e del bene comune.

All’avvio del progetto erano presenti il Tenente Gaetano Faga, Presidente dell’Asso-Arma ANGET il segretario Domenico Vonella e la consigliera regionale Fanfara Anget Stella Mezzatesta. Tutti i partecipanti sono stati accolti calorosamente sia dai bambini sia dai rappresentanti del corpo docente e dal plesso scolastico nella qualità della Professoressa Loprete Sara e  dalla Vicaria professoressa Manti. Il progetto  avrà una durata triennale e vedrà come protagonisti i bambini che sono il futuro della società.

Più informazioni su